CELLE

Celle è un’installazione ambientale realizzata in cera d’api.
Le sue dimensioni sono variabili a seconda della disposizione delle singole celle e dello spazio disponibile nel quale l’opera viene collocata. Il lavoro complessivo può variare dai 2 ai e 3 metri ed è concepito per uno spazio possibilmente chiuso e poco ventilato affinchè lo spettatore nell’avvicinarsi possa, attraverso la sensazione olfattiva, essere attratto e nello stesso tempo respinto dal profumo intenso che questi piccoli blocchi esagonali di cera emanano.

Celle nasce da uno sguardo verso il mondo femminile, verso la donna contemporanea inserita nella nostra società e in molte altre, spesso come oggetto da osservare, contenitore senza contenuto, dimenticando che ciò che si sta osservando è un corpo che vive e pensa, carico di emozioni e sensazioni.
Ecco il contenitore che, rovesciato, trasformato e modificato nella sua vera funzione, sembra nascondere in sé qualcosa di molto importante: paura di mostrare la propria realtà interiore perché condizionati dagli stereotipi imposti dalla società e che sempre più spesso colpiscono la sfera femminile.

Dimensioni: variabile

Materiale: cera d’api